lunedì 17 luglio 2017

Attenzione a Civitanova Marche e zone limitrofe: in atto la vecchia truffa dello specchietto.



Vorrei avvisare i lettori del blog che, in zona Civitanova Marche ma non solo, anche nel circondario, sono stati ripetutamente segnalati dei tentativi di messa in atto di una vecchia ma efficace truffa ai danni degli automobilisti. La truffa dello specchietto è molto semplice: sentite un rumore secco sulla fiancata della vostra vettura (causato da un colpo inferto magari con una pallina o un bastone) e, subito dopo, qualcuno vi fa cenno di fermarvi. Questi vi accuserà di avere urtato la sua macchina rompendogli lo specchietto e ve lo mostrerà rotto, magari avvalendosi anche di un falso testimone. Vi proporrà di rifondergli il danno senza fare denuncia all’assicurazione, cosa che potrebbe parere vantaggiosa perché si risolverebbe la cosa con 100 o 200 Euro. Dovesse capitarvi una cosa del genere, con qualcuno che vi intima di fermarvi, magari con fare minaccioso, non lo fate: proseguite e chiamate la polizia o i carabinieri.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.